statistiche web

Congiunzioni astrali

Il lunedì appena passato passerà alla storia per un avvenimento astronomico molto importante infatti Giove e Saturno sono stati vicinissimi come non accadeva da oltre 400 anni.

Ad aggiungere importanza a questo fatto si è aggiunta la concomitanza con il solstizio d’inverno che ha reso l’evento ancora più speciale.

In pratica il giorno più breve dell’anno è stato accompagnato dal passaggio della Stella di Natale vale a dire la congiunzione tra Giove e Saturno, la stessa che secondo i Vangeli avrebbe guidato i Magi secondo le idee di Keplero.

Nei Vangeli infatti non si parla di cometa ma di stella. A darle l’aspetto di cometa è stato Giotto nella scena dell’Adorazione dei Magi affrescata nella cappella degli Scrovegni a Padova.

Insomma per tutti gli appassionati ma anche per i semplici curiosi un gran bel “vedere”!

 

 

 

Menu