statistiche web

Indiana Jones…all’italiana

La Eagle Pictures ha scelto la Sicilia e in particolare Trapani, San Vito Lo Capo, Cefalù e Segesta per ambientare il quinto episodio della saga di “Indiana Jones” diretto da James Mangold.

Harrison Ford nei panni dell’archeologo più famoso del cinema è sbarcato sull’isola e a Siracusa la mega produzione ha allestito il set in due tra i luoghi più suggestivi della città; al parco archeologico della Neapolis (in particolare all’Orecchio di Dioniso) e alla Grotta dei Cordari.

Corde, scale in legno molto ripide, un inseguimento tra cunicoli, anche negli scenari unici di Siracusa: l’archeologo (o la sua controfigura) sembra sia stato messo a dura prova.

L’Orecchio di Dioniso è trasformato in una miniera e il Castello Maniace è diventato il cuore di diverse scene girate tra la terraferma e il mare con spettacolari effetti speciali: finte esplosioni, fumo e colpi di arma da fuoco.

“Indiana Jones 5” arriverà nelle sale nel luglio 2022, e vede nel cast oltre ad Harrsion Ford e Phoebe Waller-Bridge anche Mads Mikkelsen, Thomas Kretschmann, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Toby Jones.

Menu