statistiche web

Solidarietà

Ogni tanto la solidarietà spunta quanto meno te l’aspetti!

E’ notizia di questi giorni che il colosso dei fast-food Burger King metterà a disposizione le proprie strutture e il personale medico sanitario necessario per vaccinare contro il Covid-19 non solo i suoi 4.000 dipendenti in Italia ma anche altrettanti piccoli ristoratori.

Per farlo, spiega una nota, è stato avviato un dialogo con il ministero del Lavoro e la Conferenza delle Regioni che hanno confermato l’endorsement a questa iniziativa.

Burger King ha scelto di dare questa possibilità alle aziende della ristorazione con non più di 4 dipendenti: si tratta dunque di oltre 1.000 aziende sul territorio nazionale che potranno prenotarsi da oggi per la vaccinazione contro il COVID-19 registrandosi al sito torniamoconcorrenti.it.

Complimenti a Burger King per questa iniziativa decisamente lodevole!

 

 

Menu